Prodotti biologici all’Asinara: accordo per la certificazione veloce

0
184

“C’è una cosa importante che esalta il ruolo del comune di Porto Torres leader nell’ambito costiero del Nord Sardegna, la giunta regionale nella seduta del 14 maggio ha approvato una mia proposta di organizzazione dell’Agenzia regionale della Conservatoria delle coste in quattro aree – Sardegna nord, sud, est e ovest – ponendo la città turritana come capofila dell’area Nord Sardegna, intesa come raccordo dei comuni da Arzachena ad Alghero per affrontare insieme le problematiche di questo territorio costiero”.

Ad annunciarlo il nuovo direttore della Conservatoria delle Coste, Giovanni Piero Sanna durante il webinar online di questa mattina, in occasione della Giornata mondiale contro la desertificazione, un evento organizzato dal Parco Nazionale dell’Asinara e dal nucleo Ricerca Desertificazione dell’Università di Sassari.

L’articolo completo su www.unionesarda.it