Sequenziato a Nuoro l’intero genoma del Covid-19 sardo

0
214

Biologi, ematologi e cardiologi dell’ospedale San Francesco di Nuoro hanno sequenziato l’intero genoma sardo del Covid-19, che è ora a disposizione del sistema internazionale di ricerca. Il lavoro dimostra che al 99,9% è identico al primo genoma mappato a gennaio a Wuhan, in Cina, da dove la pandemia è partita, e per una piccola percentuale uguale alla variante europea. Il team di esperti è pronto ora ad occuparsi di un progetto di caratterizzazione del genoma virale circolato nell’isola. Oggi la presentazione dei risultati alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu.

L’articolo completo su www.ansa.it