Anziani e Pensionati ACLI: allarme sanità in Sardegna, gli anziani rinunciano alle cure e agli esami diagnostici

0
167

“Dobbiamo tutelare i nostri anziani, sono loro quelli più a rischio nel post Covid in Sardegna”, ecco l’allarme lanciato dall’associazione dei pensionati delle Acli, la FAP, che in Sardegna conta circa 10.000 pensionati iscritti.

“Sono sempre più numerose le segnalazioni di anziani e pensionati circa gli insostenibili ritardi nelle visite e negli esami diagnostici. In particolare in provincia di Sassari, dove le liste d’attesa, già molto lunghe prima della pandemia, stanno diventando insopportabili”, si legge in un comunicato a firma del segretario regionale Sebastiano Sanna.

L’articolo completo su www.shmag.it