Peste suina: Coldiretti, ora via libera export in Sardegna

0
155

CAGLIARI – Dopo 42 anni di peste suina e 3.188 giorni di embargo, con divieto di esportazione oltre i confini della Sardegna, gli allevatori suinicoli isolani possono cominciare il countdown per ottenere dall’Unione Europea il via libera all’export. Attualmente sono 23 i mesi senza un focolaio e 16 i mesi dagli ultimi casi positivi. Per questo Coldiretti la Sardegna ha “tutte le carte in regola per superare il muro e poter finalmente vendere la carne e i trasformati dei suini in Italia e nel mondo con grandi margini di crescita e ritorno economico ed occupazionale”.

L’articolo completo su www.ansa.it