Di nuovo libera Arrubia, tartaruga verde salvata da plastica

0
148

Alcuni pescatori della cooperativa S’ena Arrubia l’avevano soccorsa il 30 maggio scorso. Era in difficoltà per aver ingerito plastica. E allora la rara tartaruga verde, poi ribattezzata Arrubia, è stata curata dagli operatori del Centro di recupero del Sinis. Guarita in poco tempo, è stata tenuta in via precauzionale in osservazione fino a sabato. Poi la liberazione in acqua.

L’articolo completo su www.ansa.it