Covid-19, l’Aou di Sassari elabora algoritmo che intercetta precocemente i pazienti sospetti

0
180

Sassari – Ha dimostrato di essere un valido supporto decisionale per i pazienti con patologie acute che necessitano di ricovero ospedaliero. L’algoritmo decisionale contro il Covid-19, sviluppato all’interno della struttura di Pronto soccorso e Medicina d’urgenza del Santissima Annunziata, torna a far parlare di sé. E questa volta grazie alla rivista “Italian Journal of Emergency Medicine” che questo mese ha pubblicato l’articolo “Dealing with patients with suspected COVID-19 active infection: a challenge for emergency physicians” (Come affrontare i pazienti con sospetta infezione attiva Covid: una sfida per il medico d’urgenza) e firmato dai medici della struttura sassarese Francesco Bella, Chiara Pes, Laura Sini, Costantino Cossu, Aurora Vecchiato, Alessandra Melis e Paolo Pinna Parpaglia.

L’articolo completo su www.insalutenews.it