Covid-19, in Sardegna arriva l’Esercito: una task force per aumentare i tamponi

0
132

L’operazione “Igea” sbarca in Sardegna. Il sottosegretario della Difesa, Giulio Calvisi, ha annunciato che da domani, martedì 10, i medici militari saranno impegnati nell’isola “per incrementare la capacità giornaliera di effettuare tamponi”. Si parte da Isili, poi i dottori dell’Esercito saranno a Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano.

“Domani e mercoledì dalle 8 alle 14 i medici militari effettueranno oltre 500 tamponi nel parco comunale di Isili”, anticipa il sottosegretario. “Come chiesto dall’assessorato regionale della Sanità e dal sindaco, la Difesa invierà un team composto da un ufficiale medico e due sottufficiali infermieri del dipartimento militare di Medicina legale di Cagliari – spiega – oltre a tre militari della Brigata Sassari e un rappresentante della Assl per il supporto logistico”.

L’articolo completo su www.sardiniapost.it