Slow Food, nascono tre nuovi presidi in Sardegna

0
118

Nascono in Sardegna tre nuovi presidi Slow Food: il pecorino dell’alta Baronia, la fresa di Ittiri e l’axridda di Escalaplano. I presidi sono supportati dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

L’iniziativa nasce con l’obiettivo di diventare “il primo passo per supportare produttori che non si arrendono alle logiche dell’industria casearia”.

L’articolo completo su www.unionesarda.it