Cagliari, via ai test rapidi nelle scuole: controlli in caso di sospetti positivi

0
132

È partito oggi a Cagliari il servizio di supporto alle scuole, attivato dal Comune, che prevede l’esecuzione di tamponi rapidi nei casi, segnalati dai dirigenti scolastici, di sospetta presenza di un positivo nella struttura. “Vogliamo contenere la diffusione del virus, salvaguardare la salute dei cittadini e della popolazione scolastica – afferma il sindaco Paolo Truzzu -. Rapidità e organizzazione sono fondamentali”. Il servizio, che si attiva con la segnalazione e la richiesta di intervento da parte del dirigente scolastico, prevede l’intervento immediato da parte della Società incaricata al presentarsi di un caso sospetto o positivo per il tracciamento dei contatti stretti interessati, ma anche l’invio di comunicazione agli interessati e all’Ats, la pianificazione dell’intervento delle Usca/medico di base per i sintomatici e l’eventuale effettuazione del tampone.

L’articolo completo su www.sardiniapost.it