Correre con il busto in avanti aumenta il rischio di infortuni

0
205

Fare jogging con il busto eccessivamente piegato in avanti potrebbe aumentare significativamente il rischio di provare dolore al ginocchio e alla schiena. A rivelarlo uno studio, pubblicato sulla rivista Human Movement Science, condotto dagli scienziati dell’università del Colorado a Denver e dell’università di Harvard, che hanno esaminato l’impatto sul modo di correre di 23 giovani atleti. Il team, guidato da Anna Warrener dell’università del Colorado e Daniel Liberman dell’università di Harvard, ha analizzato l’angolazione del busto durante la corsa e gli effetti sull’organismo di questa flessione. Testa, braccia e busto, spiegano gli autori, rappresentano il 68 per cento della massa corporea, per cui i cambiamenti nell’orientamento del busto possono provocare conseguenze significative sul movimento degli arti inferiori.

L’articolo completo su www.agi.it