Covid: in espansione la variante Iota, è in tutti gli Stati Uniti

0
285

In espansione la presenza della variante Iota (B.1.526) del virus SarsCoV2, che presenta una mutazione che potrebbe limitare l’attività degli anticorpi. A segnalarlo è lo studio coordinato dall’università Columbia e pubblicato sulla rivista Nature. I nuovi dati, racclti da un gruppo di ricerca del quale fa parte uno dei principali virologi a livello internazionale, David Ho, indicano che la variante Iota ha iniziato la sua ascesa nello Stato americano di New York a inizio 2021 e ora si registra in tutti i 50 stati americani e anche all’estero.

L’articolo completo su www.ansa.it