Sardegna, raro caso di squalo nato in un acquario con sole femmine: è un caso di partogenesi?

0
202
© Willyam Bradberry/shutterstock.com – Riproduzione riservata

L’hanno chiamato Ispera, che in sardo significa “speranza“. E’ il nome dato ad un piccolo di squalo palombo venuto alla luce, inaspettatamente, nell’acquario di Cala Gonone in Sardegna, composto da soli esemplari femmina, fatto che ha destato stupore ed è stato registrato come decisamente raro. Gli scienziati che stanno seguendo il caso ipotizzano che l’animale sia nato per partenogenesi. In questo caso si tratterebbe di un evento unico al mondo per questa specie, il primo ad essere documentato. Il nuovo nato è femmina e potrebbe essere nato per partenogenesi, ovvero lo sviluppo di un individuo a partire da un uovo non fecondato da maschio. L’ipotesi della partenogenesi potrà essere confermata o smentita solo dalle analisi del Dna: i campioni delle due femmine (un esemplare di dieci anni presente in acquario e la nuova nata) sono stati inviati a un laboratorio specializzato che proverà a fare chiarezza sull’accaduto. (AgOnb).