Riapprovato il bando della sottomisura 5.2 per gli eventi calamitosi verificatisi da maggio a novembre 2018

0
117
foto: regione.sardegna.it

L’Assessorato dell’Agricoltura della Regione Sardegna ha riapprovato il bando della sottomisura 5.2 per gli eventi calamitosi verificatisi da maggio a novembre 2018.

Beneficiari della sottomisura 5.2 sono le imprese agricole singole o associate (imprese costituite in forma societaria) che al momento della presentazione della domanda possiedono i seguenti requisiti:
a. iscrizione nel registro delle imprese della C.C.I.A.A.;
b. iscrizione all’Anagrafe delle aziende agricole.

Sono ammissibili a finanziamento le spese sostenute per i seguenti investimenti:
a) ripristino delle piantagioni arboree, arbustive, poliennali;
b) ricostruzione o riparazione dei fabbricati e di altri manufatti rurali, dei muri di sostegno, delle strade poderali, dei canali di scolo, delle recinzioni, delle opere di provvista di acqua e di adduzione
dell’energia elettrica, la riparazione o il riacquisto di macchine, attrezzature, macchinari e impianti, il ripristino della coltivabilità dei terreni compreso lo scavo e il trasporto a rifiuto dei materiali alluvionali sterili;
c) spese per riacquisto di animali.

La presentazione delle domande potrà avvenire a partire dalle ore 10.00 del 15 dicembre 2021 e fino al 14 gennaio 2022, utilizzando il portale del sistema informativo dell’organismo pagatore Argea.

Consulta i documenti

Fonte news: Regione Sardegna