Verso l’Agenda 2030 dell’ONU: la Regione Sardegna ha approvato la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile

0
76
foto: regione.sardegna.it

Con Deliberazione n. 39/56 del 08 ottobre 2021 la Regione Sardegna ha approvato la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile, in coerenza con la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile e avendo come riferimento l’Agenda 2030 dell’ONU (Organizzazione Nazioni Unite) sottoscritta da 193 Paesi. Tutti i governi sono invitati a riflettere in maniera integrata sui vari aspetti di sostenibilità delle nostre società. L’esigenza è quella di passare da un approccio settoriale ad una visione di governo integrata, che parta dalla lettura delle dinamiche del territorio nella loro complessità e individui percorsi di sviluppo che tengano conto delle interrelazioni ambientali, sociali, economiche e istituzionali, mettendo a valore le risorse identitarie delle singole comunità.

La Regione Sardegna ha inteso cogliere questa opportunità mettendola alla base di uno sviluppo sostenibile portatore di benessere diffuso. La sfida è quella di declinare gli obiettivi della Strategia in obiettivi programmatici di lungo periodo e di istituire processi decisionali capaci di integrare la tutela dell’ambiente, l’inclusione sociale e la salute, per una crescita personale e collettiva.

Per maggiori informazioni e approfondimenti o per inviare eventuali contributi è possibile scrivere all’indirizzo e-mail:  sardegna2030@regione.sardegna.it

Fonte: Regione Sardegna